Come dedicare l’estate alla tua crescita personale: 4 consigli

crescita personale in estate

Crescita professionale

Come dedicare l’estate alla tua crescita personale: 4 consigli

Il periodo estivo, in particolare il mese di agosto quando siamo in vacanza, può essere la giusta occasione per dedicare un po’ di tempo a se stessi e alla propria crescita personale. Evadere dagli impegni di lavoro ci permette di allontanarci dalle responsabilità di tutti i giorni e vivere momenti di relax a cuor leggero dove possiamo fare quello che più ci piace, riscoprire noi stessi, migliorarci. L’estate è il momento ideale per investire in se stessi, la giusta occasione per fare quello che durante l’anno ci proponiamo di fare, e puntualmente, non facciamo mai.

Ecco allora 4 modi per dedicarti alla tua crescita personale, ad agosto:

1 Leggi libri

Quante volte ti sei detto: “non ho mai il tempo per finire quel libro che mi piace”. Adesso non hai più scuse! Sfrutta i giorni di ferie che hai a disposizione per terminare il tuo libro preferito o per leggerne altri. Magari scegli libri che possano aiutarti a crescere sia nella vita, che negli affari, per diventare un imprenditore e una persona di successo. La lettura offre benefici a livello sia mentale che emozionale, ci aiuta ad allenare la nostra memoria, a potenziare la nostra concentrazione, oltre ad essere un ottimo anti-stress. E allora, spegni lo smartphone e apri un nuovo libro, per viaggiare con la mente oltre che col corpo!

2 Pratica sport

Che sia una bella passeggiata all’aria aperta, in bicicletta, una partita di beach volley, o una discesa di rafting, fare sport fa bene alla salute, e non solo a quella fisica! Diversi studi confermano che praticare sport ha effetti positivi sulla mente, infatti, oltre a favorire la socializzazione, quindi a creare legami ed amicizie, le attività sportive contribuiscono al rafforzamento della nostra autostima, all’autocontrollo, alla disciplina, allora perché non farlo? Lo sport genera una sensazione di costanza che ci fa sentire bene, sviluppando in noi quest’idea “ alla fine sono davvero capace di portare a termine ciò che mi ripropongo di fare”. Quest’atteggiamento mentale ci aiuterà anche nel lavoro e nella vita in generale.
 

3 Impara l’inglese

Un viaggio all’estero può essere l’occasione giusta per imparare o migliorare il tuo inglese. L’inglese si sa, è la lingua più parlata al mondo. Con il tempo libero a disposizione e spinti dalle esigenze di viaggio, adesso è il momento giusto per imparare! Inizia a praticarlo con le persone del posto, questo ti darà una grossa mano, facendoti progredire giorno dopo giorno. Imparando l’inglese potrai conoscere altre culture, poche esperienze ti faranno crescere così tanto come persona. Inoltre, conoscere l’inglese potrà dare una spinta alla tua vita professionale e favorire nuove occasioni ed opportunità di crescita.

4 Rifletti su cosa migliorare nella tua vita

Spesso presi dagli impegni quotidiani, non riusciamo a porci delle domande alle quali è importante rispondere per capire se stiamo andando nella direzione dei nostri obiettivi, sia professionali che personali. Se vuoi cambiare e migliorare, il primo passo è proprio la consapevolezza. Porsi alcune domande del tipo: "sono felice di dove sono adesso?", "cosa non mi piace di me in questo momento", "cosa posso migliorare per raggiungere il mio obiettivo". Se non ti prendi del tempo per riflettere come puoi pensare di cambiare e diventare più felice? Allora agosto è il momento perfetto. Approfittane!