C.P.S. è partner Luiss Business School

Chi deve svolgere gli Aggiornamenti Ivass e quando

Aggiornamenti-ivass

OAM IVASS

Chi deve svolgere gli Aggiornamenti Ivass e quando

Sono tenuti alla frequenza dei Corsi di Aggiornamento Ivass:

  • le persone fisiche iscritte nelle sezioni A o B del Registro;
  • gli addetti all’attività di distribuzione al di fuori dei locali dell’intermediario per il quale operano, ai fini dell’iscrizione nella sezione E del Registro;
  • i produttori diretti delle imprese di assicurazione, ai fini dell’iscrizione nella sezione C del Registro;
  • gli addetti all’attività di distribuzione all’interno dei locali in cui l’intermediario opera, nonché gli addetti dei call center dell’intermediario, prima di intraprendere l’attività;
  • i dipendenti delle imprese direttamente coinvolti nell’attività di distribuzione assicurativa o riassicurativa, nonché gli addetti dei call center delle imprese, prima di intraprendere l’attività;
  • gli intermediari assicurativi a titolo accessorio, ai fini dell’iscrizione nelle sezioni E o F del Registro.

Vediamo nello specifico gli Aggiornamenti Ivass da sostenere per gli intermediari assicurativi iscritti al RUI, e le ore di formazione da svolgere.

Il Corso di Aggiornamento Ivass 30 ore

Il nostro Corso di Aggiornamento Ivass 30 ore è valido anche per:

  •  i soggetti sospesi che devono effettuare un aggiornamento di 30 ore prima della ripresa dell’attività;
  •  i soggetti che richiedono la reiscrizione entro i 5 anni dalla cancellazione.

L’Aggiornamento professionale Ivass è finalizzato all’approfondimento e all’accrescimento delle conoscenze, competenze e capacità professionali, avendo riguardo anche della tipologia di prodotti intermediari, all’evoluzione della normativa di riferimento ed alle prospettive di sviluppo futuro dell’attività.

Ciascun soggetto è tenuto a partecipare ad almeno 30 ore di formazione annuali.  Nel caso di intermediario assicurativo a titolo accessorio iscritto nella sezione E del registro, la durata dell’aggiornamento non può essere inferiore alle 15 ore annue. 

In regola con le disposizioni Ivass, l’Aggiornamento Professionale deve essere svolto annualmente a partire dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello di iscrizione nel Registro o a quello di inizio dell’attività di distribuzione.

Il Corso Ivass 30 ore deve essere svolto entro e non oltre il 31 Dicembre dell’anno di riferimento.

Il Corso è costituito da diversi moduli formativi, al termine di ogni modulo è previsto un test intermedio per verificare le conoscenze acquisite.
Il Corso si intende concluso con il superamento del test finale da svolgersi direttamente in piattaforma al raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso, una volta superato il test finale l’utente riceverà l’attestato di formazione automaticamente via email.

Gli altri Corsi di formazione Ivass

È possibile acquistare direttamente dal sito i seguenti Corsi Ivass:

Per i Corsi di Aggiornamento OAM invece visita la sezione dedicata.

Per maggiori informazioni sugli Aggiornamenti Ivass da sostenere, puoi scriverci nella chat del sito, inviarci una mail a [email protected], oppure contattarci telefonicamente al 366 45 96 380 siamo a completa disposizione per rispondere alle tue domande.