Cambiano le regole per la Prova Valutativa

L’OAM ha pubblicato la Circolare n.22/15 nella quale ha reso noto le nuove modalità di svolgimento della prova valutativa per la formazione obbligatoria degli Agenti in Attività Finanziaria e dei Mediatori Creditizi.

 

L’OAM ha pubblicato la Circolare n.22/15 nella quale ha reso noto le nuove modalità di svolgimento della prova valutativa per la formazione obbligatoria degli Agenti in Attività Finanziaria e dei Mediatori Creditizi.

Le nuove regole della prova valutativa che cambieranno a partire dal 1 settembre 2015 prevedono le seguenti novità:

  • La prova valutativa non sarà più di competenza delle società di formazione ma erogata direttamente dall’OAM. La prova riguarda il superamento di un test di verifica, eseguito con strumenti informatici, sulle materie rilevanti per lo svolgimento dell’attività.
  • La prova valutativa è un test scritto, della durata di 20 minuti. A ciascun candidato è assegnato un questionario composto di 20 quesiti, a scelta multipla e risposta singola.
  • L’Organismo, nominerà per la prova valutativa una commissione di valutazione per vigilare sul corretto svolgimento della prova stessa.

Requisiti di ammissione alla prova valutativa saranno:

  • Aver frequentato un corso di formazione professionale
  • Essere in possesso di PEC
  • Aver effettuato la registrazione sul sito dell’OAM ed essersi registrati e prenotato la prova
  • Aver versato il contributo richiesto

La prenotazione alla prova deve essere effettuata esclusivamente in via telematica, attraverso l’apposito servizio. Per ciascuna sessione i candidati possono presentare una sola domanda di prenotazione.

Il testo completo della Circolare n. 22/15 è disponibile a questo link.